Il Volontario

Perchè fare il Volontario?
Tutte le persone che prestano servizio presso la Pubblica Assistenza Croce Verde di Albisola sono volontari al 100%: nessun socio o milite percepisce alcun compenso personale per i servizi svolti a nome dell’ente. Anche i direttori, il presidente e i consiglieri di amministrazione svolgono gratuitamente le attività a loro affidate (con dedizione, entusiasmo e spesso grandi sacrifici.)

Quali sono le motivazioni?
I motivi sono tanti e vanno dal senso civico al desiderio d’espressione delle proprie sensibilità. Per avvertire quale sia la spinta che muove tante persone a dedicarsi ad un impegno così particolare, difficile ed importante, è sufficiente immaginarsi il sollievo e lo sguardo di speranza di chi, nel momento del bisogno, vede avvicinarsi persone che corrono in suo aiuto e che, senza chiedere nulla in cambio, prestano lui soccorso, attenzione, cure… persone che per il solo fatto di essere arrivate in tempo e di essere in grado di gestire determinate situazioni, magari salvano lui la vita.

I volontari della Croce Verde non sono ne’ santi ne’ eroi, sono semplicemente cittadini che si prendono la responsabilità di essere pronti a correre verso chiunque abbia bisogno di loro. Sono operai, direttori di banca, professori, studenti, infermieri, dottori, pensionati, meccanici, commercianti…sono i vicini di casa di cui non conosciamo altro se non il nome, sono gli amici di vecchia data che di tanto in tanto non vengono a giocare la partita di calcetto perchè hanno il turno di copertura in Croce, sono le tante facce che incrociamo per strada ogni giorno senza dedicare loro alcuna attenzione, sono persone con cui abbiamo magari litigato in passato e con le quali non abbiamo un buon rapporto…sono persone che hanno i loro difetti, i loro impegni, le loro storie personali.. sono persone qualsiasi che diventano volontari non perchè siano speciali o migliori di altri, ma solo perchè decidono di esserlo.

Chiunque può diventare volontario della Croce Verde, trovando uno spazio, anche piccolo, in un gruppo che decide di prendersi cura di una famiglia più grande: quella dei cittadini di Albisola (e non solo).

La Croce Verde svolge moltissime attività: ognuno può scegliere a quale dedicarsi in relazione alle proprie competenze, alle proprie possibilità, alla propria emotività: non è obbligatorio andare in urgenza se non “ce la si sente” poiché esistono tanti servizi che non richiedono al milite di doversi confrontare con situazioni critiche, ma che devono essere comunque svolti con la stessa professionalità e cura.

Non esistono servizi più importanti di altri: è vero che è preoccupazione della Croce Verde correre in aiuto di un motociclista che ha appena avuto un incidente, ma è altresì importante permettere ad una persona di raggiungere l’ospedale per una visita di controllo o per sottoporsi ad una cura che si traduca per lei nel vivere meglio e magari guarire.

Essere volontario della Croce Verde è faticoso ed impegnativo, spesso ti restituisce solo l’amaro di vedere cose che vorremmo non vedere mai…Ma è forse questa l’unica vera caratteristica che rende un pochino speciali i militi volontari di una Pubblica Assistenza: sapere tutto questo e decidere di esserlo comunque

Annunci