10 Maggio 2020 : 75esimo della Croce Verde di Albisola

Il 10 Maggio la Pubblica Assistenza Croce Verde di Albisola avrebbe voluto festeggiare i settantacinque anni dalla sua fondazione. Purtroppo l’emergenza del coronavirus , che ha colpito tutto il mondo,  impedisce di svolgere qualunque manifestazione pubblica come era previsto di attuare. Questo non vuol dire che si ci dimentichi di questa importante ricorrenza, pur nel rispetto di tutte le regole giustamente imposte, e quindi abbiamo modificato i programmi, posticipandoli a quando sarà possibile realizzarli. Per ora utilizziamo i mezzi di comunicazione per onorare chi settantacinque anni fa e chi fino ad oggi ha permesso ad Albisola di avere una pubblica Assistenza nata dalla gente per servire la gente.

Per sottolineare questa ricorrenza trovate, a partire da oggi e con cadenza quindicinale, il giornalino “Albisola” pubblicato dalla Croce Verde negli anni 90, stampato in più di tre mila copie e distribuito gratuitamente alla popolazione della nostra cittadina. La gestione diretta durò sei anni, poi la testata venne donata a un’altra eccellenza del volontariato, la società sportiva di atletica leggera Alba Docilia, che la portò nel nuovo Millennio, fino al 2002.

Con legittimo orgoglio, Vilder Vanz, ha voluto riaccendere i riflettori sul ‘giornalino’, come lo abbiamo sempre chiamato. “E’ un modo per riconfermare la storicità della nostra presenza sul territorio nel segno di un’integrazione della città di Albisola Superiore con i responsabili, i soci e i militi della ‘Verde’ – spiega Vanz – In questo 2020, in cui festeggiamo i nostri 75 anni di vita, ha un senso guardarci indietro, ripercorrere un tratto del nostro passato. E magari cogliere spunti che, pensati per allora, possano essere utili anche oggi”.

Trovi la pagina dedicata ad “Albisola” sotto “La Nostra Storia” o direttamente a questo link

Pubblicato in comunicazioni, eventi

Consegnato il Computer Defibrillatore al Reparto di Rianimazione

La Croce Verde di Albisola si è fatta un gran bel regalo per festeggiare, domenica 10 maggio, i 75 anni di fondazione: nei giorni scorsi ha consegnato al reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Savona uno strumento che, come ha affermato il primario, dottor Brunello Brunetto, “servirà a salvare molte vite”, nell’attuale emergenza e anche quando questa sarà superata.
Si tratta del computer defibrillatore di ultima generazione ‘Rdt Tempus Als’, che pesa appena tre chili e ha dimensioni molto ridotte: utilizzato in ambulanza, spiega il dottor Giuseppe Ratto, “può trasmettere le tracce vitali più disparate del paziente, consentendo un monitoraggio completo anche dei casi più critici. Lo schermo del monitor può essere utilizzato anche per l’intubazione del malato, grazie alla possibilità di supportare un videolaringoscopio. In tempi di Covid 19 quest’ultima funzione può ridurre il rischio di contaminazione del personale ospedaliero e supportare una sonda ecografica al fine di valutare la situazione del polmone in tempo reale”.

Un aiuto preziosissimo, costato 22 mila euro. “Bisogna dire grazie alla cittadinanza albisolese che è stata fondamentale nella raccolta dei fondi – ha sottolineato il presidente della Croce Verde, Wilder Vanz al momento della consegna – Ancora una volta la gente ci è stata vicina; è stata quasi una gara di solidarietà, che ha coinvolto tutti”. “E’ un’ arma in più per vincere la battaglia – ha concluso il dottor Brunetto, a nome dei medici e degli infermieri della Rianimazione – Grazie di cuore, insieme ce la faremo”

Pubblicato in notizie

Iniziativa della Croce Verde a favore del reparto di Rianimazione

Ringraziamo il Vice Sindaco di Albisola Superiore Roberto Gambetta per aver pubblicato su Facebook il seguente Post :

“Buongiorno,  la nostra Croce Verde ha ordinato un monitor multiparamedico/defibrillatore il cui costo è di 22. 000 euro iva compresa da montare su ambulanza per il trasporto di persone intubate. L’apparecchio verrà inizialmente consegnato al reparto di Rianimazione dell’ospedale San Paolo di Savona per soddisfare la necessità del momento.
Visto l’urgenza diamo diffusione dell’iniziativa non potendo organizzare una riunione del comitato del volontariato Albisolidale. Riscontriamo con piacere che tante associazioni si stanno attivando nel sostenere Croce Verde e con la promessa che prima possibile ci confronteremo per iniziative collettive in appoggio al progetto vi mando l’iban Croce Verde Albisola IT92E0617549271000000646680 banca carige Albisola Superiore.
Grazie V. Sindaco Roberto Gambetta”

Pubblicato in notizie

BUON 2020 A TUTTI !

Immagine | Pubblicato il di

50 anni al servizio del prossimo: encomio per Vilder Vanz Presidente della Croce Verde

Presso il comune di Albisola Superiore questa mattina si è tenuto un encomio al presidente Vilderio Vanz per i suoi 50 anni di attività prestata presso la P.A. Croce Verde.

“Durante questi anni, – ha dichiarato il sindaco Maurizio Garbarini, – la sua dedizione e il suo impegno hanno fatto sì che la Croce Verde crescesse sul piano sociale ed educativo come punto di riferimento per tutti i cittadini albisolesi”.

“Attualmente in carica da giugno 2010 come presidente, Vanz ha saputo accogliere e trasformare in azioni concrete le diverse e complesse esigenze legate alla gestione di una Pubblica Associazione sempre mantenendo una minuziosa attenzione alla cittadinanza e ai tanti volontari che giornalmente dedicano il loro tempo libero al servizio degli altri”.

Questi 50 anni sono un traguardo che Vanz va ad aggiungere ai tanti collezionati nella sua carriera del volontariato e “spera presto di poter aggiungere anche il completamento della nuova sede della Croce Verde”, progetto che sta seguendo con particolare devozione insieme ad altri consiglieri e volontari.

Da parte dei volontari vanno “i più sentiti ringraziamenti al nostro presidente con stima ed ammirazione per il lavoro svolto”.

Guarda le foto

Pubblicato in eventi

Le Foto della Cena Sociale 2019

Guarda le foto

Pubblicato in eventi

Allerta Rossa 23-24 Novembre 2019

Albisola 24/11/2019

È stata una notte impegnativa che ha tenuto tutta la cittadinanza col fiato sospeso.. Purtroppo il territorio albisolese è stato colpito da frane, allagamenti e esondazioni dei fiumi..Le zone più colpite sono sicuramente Ellera, La Pace e il centro storico.
Per quanto ci riguarda abbiamo coperto la nostra sede con più squadre operative e pronte per qualsiasi emergenza.
Un ringraziamento a tutti i volontari che si sono resi disponibili in queste e nelle prossime ore di allerta..inoltre ringraziamo tutte le autorità, il comune di Albisola Superiore e la “macchina dei soccorsi” che hanno assistito e monitorato in maniera impeccabile la situazione di emergenza.

 

Pubblicato in comunicazioni, notizie

E’ INIZIATA LA DISTRIBUZIONE DEI CALENDARI 2020

Immagine | Pubblicato il di

Le pubbliche assistenze delle Albisole in lutto per la scomparsa del milite Gianni Ziller

Il mondo della pubblica assistenza e soprattutto della Croce Verde di Albisola Superiore e della Croce Oro di Albissola Marina in lutto per la scomparsa di Giovanni Battista Ziller.

Gianni, così era chiamato da tutti, è mancato all’età di 77 anni e Sabato 9 Novembre è stato celebrato il funerale nella chiesa Stella Maris di Albisola.

Ziller, classe 1942, tra i militi più anziani della Croce Verde, era entrato nel 1958 (nel 1945 l’inaugurazione) e aveva svolto l’attività di volontariato sulle ambulanze, oltre ad occuparsi di aggiornare le bacheche, fino agli 90.

Poi il passaggio alla Croce Oro di Albissola Marina e in Croce Bianca a Savona. Con il ritorno successivo alla Croce Verde come socio ordinario.

Attualmente in pensione, aveva lavorato nell’azienda autonoma di soggiorno e poi in comune a Albisola.

Sabato mattina l’ultimo commosso saluto seguito poi dal ricordo dal presidente della Croce Verde albisolese Vilder Vanz davanti alla sede.

[Pubblicato da SavonaNews]

Pubblicato in notizie

IMPORTANTE : Prorogata la scadenza bando di Servizio Civile Universale

E’ stata prorogata di una settimana la scadenza del bando per la selezione di 39.646 volontari, inizialmente fissata alle ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

I giovani volontari hanno quindi tempo fino alle ore 14.00 del 17 ottobre 2019 per presentare la domanda

Si ricorda che la domanda può essere presentata esclusivamente on line, accedendo alla piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Si invitano i candidati a richiedere lo SPID tempestivamente e di non aspettare gli ultimi giorni del bando, per essere certi di rispettare i tempi di scadenza.

Pubblicato in comunicazioni